Come usare instagram per il tuo negozio d’abbigliamento

Instagram è uno strumento digitale davvero “potente”, se usato nel modo giusto.

Con il tuo profilo puoi creare una vetrina online, una finestra sempre aperta, e aggiornata, sulla tua attività. Ti aiuterà ad attrarre nuovi clienti e a fidelizzarli.

Dopo aver parlato di Facebook, ecco qualche consiglio su come usare Instagram per promuovere il tuo negozio di abbigliamento.

1. CURA IL PROFILO
Bastano pochi dettagli per dare subito una buona impressione. Scegli una bella immagine del profilo: la foto del negozio è l’ideale. Scrivi una bio: breve, emozionale e personalizzata. Ovviamente, non dimenticare di inserire dati utili: numero di telefono, email ed eventuale link al tuo sito. Per un po’ di colore in più, puoi aggiungere qualche emoticon alla descrizione.

2. SCATTA IL MOMENTO
Instagram è il social del qui e ora. E le immagini del “dietro le quinte” di solito sono quelle che catturano di più l’attenzione. Puoi riprendere un momento della vita lavorativa in negozio, oppure fare una foto ai nuovi arrivi.

3. SFRUTTA I POST PUBBLICATI DAGLI UTENTI
Comunica con un cartello, un adesivo o a voce che il tuo negozio è su Instagram, e invita i clienti a seguirti. Metti “Mi Piace” alle loro foto, interagisci e condividi i loro contenuti. È un modo per curare la tua community online, per ampliarla, per fidelizzarla. Ma anche per arricchire la tua pagina di nuovi contenuti.

4. RENDI IL NEGOZIO A PROVA DI INSTAGRAM
Per favorire gli user generated content, ovvero i contenuti creati dagli utenti, come le fotografie scattate in negozio, assicurati che gli spazi siano ordinati e curati dal punto di vista estetico. Un trucco in più, è quello di preparare appositamente angoli per lo scatto, con una buona illuminazione e un bello sfondo!

5. USA GLI HASHTAG NEL MODO GIUSTO
Instagram permette di utilizzare fino a 30 hashtag, ma meglio non abusarne!
Ti consigliamo di usarne non più di 4 o 5, e di scegliere quelli giusti. Puoi usare il nome del brand se mostri un prodotto di quella marca, puoi puntare su un hashtag originale per comunicare il tuo stile personale. Usa termini legati al contenuto della foto e gli hashtag che usano i tuoi clienti.

6. QUANTO PUBBLICARE E QUANDO
L’ideale sarebbe pubblicare un paio di foto al giorno, ma ricorda: ogni immagine, anche se non professionale, deve trasmettere qualità. Quindi punta alla regolarità piuttosto che alla quantità. Gli orari migliori per la pubblicazione sono al mattino presto, a pranzo o dopo cena, quando i clienti si rilassano e… curiosano su Instagram.
Per capire qual è l’orario migliore, fai delle prove. Pubblica a diversi orari nella giornata e verifica i post che ottengono più successo.

7. CONDIVIDI SU FACEBOOK I POST DI INSTAGRAM
Diverse ricerche hanno evidenziato quanto i post condivisi su Instagram sia in grado di creare un maggior coinvolgimento di quelli postati su Facebook o Twitter. Quando crei un post su Instagram, condividilo subito anche sugli altri social. In questo modo, amplierai ulteriormente il numero degli utenti che ti seguono.

2018-04-17T14:51:47+00:00 24 aprile 2018|