Come allestire il tuo negozio per le grandi cerimonie

2018-05-10T10:19:46+00:009 maggio 2017|

Si apre la stagione degli eventi speciali: Prime Comunioni, Cresime e Matrimoni, come preparare il proprio negozio per queste importanti occasioni

La primavera è già arrivata e puntuale si è aperta la stagione dei grandi eventi. Le cerimonie religiose sono l’occasione per rinfrescare il proprio guardaroba delle grandi occasioni, traendo spunto dalle nuove collezioni e dai colori moda della stagione in corso.

Vediamo insieme 3 parole chiave per allestire la propria vetrina per le occasioni importanti, scegliendo elementi che colpiscano da subito i possibili clienti.

In ogni occasione di festa c’è un protagonista, ma ci sono tante altre persone che con la loro presenza rendono la giornata più bella, contribuendo a realizzare la cornice unica di un momento speciale: gli invitati.

Un matrimonio, una prima comunione, una cresima: sono tutti momenti speciali dove gli invitati cercano un capo d’abbigliamento che rispecchi il loro stile. Anche un semplice vestito, con il giusto accessorio, può diventare il capo d’abbigliamento perfetto per una festa in famiglia.

1. OCCASIONE. Nell’allestire la vostra vetrina, date spazio all’occasione e all’evento. Fornite delle proposte calandovi nei pensieri dei clienti: pensate a come conquistare la loro attenzione, fornendo ispirazione e idee. Un completo donna o un vestito uomo dovrebbe essere sempre contestualizzato e arricchito da accessori, borse, cappelli, sciarpe in seta per lei. Cravatta, gilet, papillon (cravatta a farfalla) per lui. Anche i bambini sono protagonisti, con vestiti eleganti ma pratici, gonne e camicette per le bambine, completi camicia e pantalone per i ragazzi. Per il cliente sarà più facile capire qual è lo stile che più fa per lui e immaginarsi già al momento della festa.

2. MODA. Date spazio alle novità. Cerimonia ed eleganza non significa necessariamente classicità e old style. Le nuove collezioni offrono una vasta scelta di capi che uniscono l’alta qualità nella lavorazione dei capi alla nuova gamma di tagli e modelli. Per il vostro spazio espositivo scegliete gli ultimi arrivi, abiti che conquistano perché rivisitano i grandi classici, aggiungendo un tocco di freschezza e novità. Scegliere il giusto capo è la chiave per catturare lo sguardo dei passanti, invogliandoli ad entrare nel vostro punto vendita.

3. COLORE. La primavera è il risveglio dei colori. Se il nero e il blu sono, per antonomasia, i colori che rappresentano stile ed eleganza, perché non abbinarli alle nuances di stagione? Un verde acceso o un rosa tenue, oppure le fantasie del momento: questi dettagli di colore si possono rivelare la scelta valida da alternare ai toni classici. Scegliete inoltre con cura ogni elemento della vostra vetrina: un dettaglio floreale, un richiamo alla festa (il riso, il velo, qualche palloncino o ghirlanda) perché parleranno di voi e del vostro stile e saranno il miglior biglietto da visita per chi ancora non vi conosce o chi già è un vostro fedele cliente ed è curioso di vedere come comunicate l’arrivo delle nuove collezioni.

La primavera coincide spesso con la presentazione delle nuove collezioni. I mesi di maggio e giugno esplodono di colori e novità e i clienti sono alla continua ricerca di nuovi capi per presentarsi al meglio durante le importanti occasioni cui vengono invitati.

Fate sentire il cliente a suo agio, pianificando per tempo un allestimento speciale nel vostro negozio, date spazio ai momenti importanti della vita di ogni persona, quei momenti che restano nel cuore e nella mente e dove anche il giusto outfit può fare la differenza.

Sei alla ricerca di consigli, idee e ispirazioni per presentare nel migliore dei modi le tue collezioni moda in vetrina? Segui il nostro blog, ogni mese un viaggio alla scoperta di nuovi spunti per organizzare e proporre con originalità le novità moda del tuo punto vendita.