Home > Il Negozio Felice > Vetrine e allestimento > Le tendenze 2019 per arredare un negozio di abbigliamento

Le tendenze 2019 per arredare un negozio di abbigliamento

2019-04-17T12:52:42+00:0017 Aprile 2019|

Per differenziarsi dalla concorrenza, per migliorare l’esperienza d’acquisto dei clienti o anche solo per catturare la loro attenzione: possono essere tanti i motivi per i quali è importante studiare nei minimi dettagli l’arredamento di un negozio di abbigliamento.

Dall’ingresso ai camerini, dalle vetrine alle scaffalature: sono tanti gli aspetti da considerare quando si è alle prese con l’allestimento di un negozio di abbigliamento e di certo nulla può essere lasciato al caso, ma per fortuna basta seguire qualche piccolo consiglio e lasciarsi ispirare dai nuovi trend in fatto di arredamento per riuscire a rinnovare, senza troppi sforzi, la propria attività. Anche un piccolo dettaglio, infatti, può rivelarsi la giusta soluzione per catturare lo sguardo dei passanti e conquistare la loro attenzione e la loro fiducia.

Dove trovare la giusta ispirazione? Se dovete cambiare look al vostro negozio e siete in cerca di idee, ecco 5 tendenze del 2019 da cui prendere spunto!

Bye bye colori chiari

Se fino all’anno scorso nuance neutre e tonalità tenui dominavano le tendenze, nel 2019 saranno quelle più decise a farla da padrone. Puntare su toni vivaci e intensi per allestire il proprio negozio di abbigliamento significa portare una ventata di freschezza all’interno dell’esercizio commerciale quindi via libera a colori vitaminici come il giallo, il rosso, il verde e il blu, ma chi ama le nuance particolarmente frizzanti potrebbe anche optare per il Living Coral, designato da Pantone® colore del 2019.

Riflettori puntati sul vetro

Chi ha sempre immaginato l’arredamento di un negozio di abbigliamento elegante e raffinato, quest’anno dovrebbe optare per mobili, complementi d’arredo e altre soluzioni di design in vetro, materiale perfetto per rendere ancora più luminosi gli ambienti e portare originali effetti di volumi. Lucido o opaco, trasparente o colorato, liscio o decorato: il vetro in tutte le sue versioni sarà un vero must in questa stagione.

Il ritorno del minimalismo

Aveva già dominato la scena lo scorso anno ma sarà grande protagonista anche nel 2019: parliamo del minimalismo, una tendenza che vale la pena seguire se si vuole creare un ambiente che sia contemporaneamente essenziale e accogliente. Per non sbagliare basta puntare tutto su forme geometriche, mobili in legno e qualsiasi tipo di arredo in stile nordico. Quanto ai colori, con il bianco (e in generale con tutte le tonalità chiare e luminose) non si può che fare centro.

La carta da parati è un must

Perfetta per dare vivacità all’ambiente e aggiungere quel tocco di colore che non guasta mai: la carta da parati si conferma la decorazione ideale per l’allestimento di un negozio di abbigliamento. Che sia a tinta unita o dalle fantasie multicolor poco importa, ciò che conta è che rispecchi appieno lo stile dello store.

Non solo vetro e acciaio

Vetro e acciaio sono sempre una certezza quando si ha a che fare con l’arredare un negozio di abbigliamento, ma quest’anno anche il metallo non sarà da meno. Tra le tendenze del 2019 si segnalano infatti complementi d’arredo dai riflessi metallizzati. Lampade, specchi, tavolini, cornici e altri oggetti di design dalle finiture oro, argento, bronzo e rame sono tutto quelle che serve per rendere l’atmosfera del negozio ancora più calda e accogliente.

Cercate di dare personalità ai vostri spazi espositivi e alle vetrine, arredando con uno stile che vi faccia sentire a vostro agio, che racconti la vostra storia e il vostro mood. Bastano pochi accorgimenti e spesso è sufficiente partire dai piccoli particolari per iniziare a trasformare il look del vostro negozio e diffondere originalità nel vostro ambiente.

Scopri tutti i nostri consigli per trasformare il tuo negozio in un ambiente originale, grazie a piccoli dettagli. Segui tutti gli aggiornamenti nel blog Il Negozio Felice.