Local strategy: come aumentare i clienti in negozio

2018-06-29T10:25:48+00:0028 maggio 2018|

Se ti stai chiedendo come aumentare clienti in negozio, la Local Strategy è la risposta! Sai già di cosa sto parlando?

Proviamo a dare una definizione:

La Local Strategy consiste in una serie di attività di comunicazione e marketing online che permettono di attirare clienti nel tuo negozio e accrescere la notorietà a livello locale.

Fino a qualche anno fa, questo tipo di strategia comprendeva una serie di strumenti: comunicazione in vetrina o nel punto vendita, volantinaggio, affissioni o pubblicità radiofoniche.

Oggi con l’avvento del digitale e il successo del mobile, è possibile potenziare notevolmente i risultati in termini di aumento dei clienti in negozio, grazie alla sinergia tra azioni in store e attività online.

Ecco tre consigli preziosi per impostare una Local strategy efficace sfruttando le potenzialità degli strumenti offerti dal web.

 

1. Cura la scheda local su Google

Google My Business ti mette a disposizione gratuitamente la scheda local del tuo negozio.
È fondamentale crearla per farsi trovare dai clienti su Google e su Maps e attrarne di nuovi.

Cos’è la scheda local? È il “riassunto” della tua attività che appare in evidenza a destra (in alto sui dispositivi mobile) nella prima pagina di Google quando qualcuno cerca il nome del tuo negozio o fa una ricerca inerente i prodotti che commercializzi.

scheda google my business negozio abbigliamento scheda google my business negozio abbigliamento

Per una buona Local Strategy, la scheda deve comprendere le informazioni utili al cliente:

  • Nome: semplice, senza indicare ragione sociale o altro
  • Orari di apertura: tra le informazioni più ricercate
  • Numero di telefono
  • Indirizzo del sito internet (se ne disponi)

Qual è il “potere” della scheda local per promuovere il tuo negozio?
Innanzitutto, facilita 2 delle esigenze più diffuse: contattarti e raggiungerti!
Sugli smartphone, infatti la scheda mette a disposizione le voci “chiama” e “indicazioni” che danno accesso diretto al telefono e al navigatore di Google Maps.

Un altro aspetto da non sottovalutare sono le recensioni online.
Oggi le persone si fanno influenzare più dalla recensione di un altro utente che da quello che l’azienda afferma di se stessa.
A tale scopo, sulla tua scheda local appaiono delle stelline, che indicano il voto che gli utenti ti hanno assegnato.
Per favorire l’assegnazione di un punteggio alto, cura la relazione con i tuoi clienti. Non solo in negozio, anche sui social network!

 

2. Con i social network, fidelizzi i clienti e ne trovi di nuovi

Un utente medio trascorre quasi un terzo della sua sua giornata connesso.
Quindi capisci quanto i Social Network siano fondamentali per una Local Strategy di successo: non servono solo per “essere visibili” online ma per guadagnare reputazione e attirare nuovi clienti.

Un negozio di abbigliamento ha inoltre un vantaggio in più, perché puoi scattare innumerevoli foto senza mai stancare.
Non limitarti a dare visibilità ai prodotti o al negozio.
Con i social network puoi diffondere promozioni, sconti o offerte in tempo reale, creando pubblicità locale a costo zero.

Qualche consiglio:

  • Offri sconti a chi ha messo mi piace alla pagina Instagram o Facebook del negozio: è un modo per ringraziare e fidelizzare i clienti creando una tua community.
  • Rispondi sempre alle interazioni, buone o cattive che siano.
  • Incentiva le foto degli utenti in negozio: ogni condivisione è tutta pubblicità gratuita per te.

Se vuoi altri consigli, puoi trovare due articoli dedicati a come usare Instagram e Facebook per promuovere il tuo negozio di abbigliamento nel nostro blog.

 

3. Pubblicizza il tuo negozio con Facebook e Google

Google AdWords e Facebook Ads sono gli strumenti online più efficienti per:

  • attirare nuovi clienti in negozio
  • promuovere la tua attività a livello locale
  • dare visibilità ai contenuti che ti interessano

Mettiti nei panni di un nuovo cliente che cerca un “negozio di abbigliamento a Vicenza”. La prima cosa che farà, ancora prima di chiedere consiglio a un amico o a un conoscente, sarà digitare su google le parole chiave “negozio abbigliamento Vicenza”. Con Google Adwords puoi fare in modo che il tuo negozio sia il primo che il cliente trova con la ricerca!

Ma puoi fare molto di più. Puoi farti trovare solo da un target selezionato e tramite le parole chiave che identificano i tuoi prodotti o la tua nuova collezione.
Per esempio, chi cercherà un corsetto scriverà “negozio corsetti” o “dove acquistare corsetti”. Se è residente o di passaggio nella tua città, Google automaticamente farà apparire il tuo negozio tra i primi risultati.

Lo stesso vale per Facebook Ads che rispetto a Google ha il vantaggio di offrire pubblicità mirata ad un prezzo molto contenuto. Anche qui, puoi effettuare una selezione molto accurata delle persone che ti interesserebbe avere come clienti.
Oltre alla città o area di residenza, puoi scegliere la fascia di età, gli interessi e molto altro.

Dopotutto l’obiettivo non è farsi vedere da tutti, ma farsi trovare da chi è già interessato o da chi è “in linea con noi”!

Se vuoi conoscere altri segreti per migliorare la tua local strategy o avere consigli su come attirare nuovi clienti in negozio, continua a seguire il nostro Blog!